Tag: zico

Messico, 1986
IV. Socrates, Guadalajara

La nazionale brasiliana si qualifica per i Mondiali 1986 vincendo un girone che la vede contrapposta a Bolivia e Paraguay. Si impone in entrambe le trasferte e poi amministra la qualificazione con due pareggi interni. Esordisce in Messico battendo la Spagna per uno a zero. Poi incontra la nazionale algerina, ed è una nuova vittoria, con lo stesso risultato, siglato… Read more →

Spagna, 1982
V. La battaglia dei tre Imperatori
(parte seconda)

Arthur Antunes Coimbra, meglio conosciuto dal mondo come Zico, è uno dei giocatori più attesi in Spagna. Atleta dalla costituzione fisica non molto robusta (un altro suo soprannome è Galinho, il galletto) e di statura media, gioca a centrocampo o in attacco con eguale profitto. È uno dei migliori interpreti del gioco di sempre. Bravo con entrambi i piedi, dotato… Read more →

Spagna, 1982
VI. La battaglia dei tre Imperatori
(parte terza)

Il Mondiale argentino ha restituito una nazionale italiana capace di essere protagonista a livello internazionale e forte di una pregevole nidiata di giovani talenti. Il quadriennio che precede la Coppa del 1982, seppur tra alti e bassi, essenzialmente conferma l’ottimo livello raggiunto dagli azzurri. Quasi nessuno, però, (e togliamo pure il quasi) è consapevole di questo, e in generale la… Read more →

Argentina, 1978
VI. Delirio albiceleste, delusione verdeoro

Claudio Coutinho è un capitano dell’esercito brasiliano ed è laureato in educazione fisica. Abbandonata la carriera militare, entra nel mondo dello sport e assume un ruolo nello staff dei preparatori fisici della nazionale brasiliana durante i Mondiali del 1970. Diventa allenatore; guida la nazionale olimpica del suo paese nel 1976 e la squadra del Flamengo. Nel 1977, mentre si svolgono… Read more →