Tag: Olanda

Estadio Monumental di Buenos Aires, cerimonia inaugurale - en.wikipedia.org

Argentina, 1978
II. Lo stato delle cose

Il 24 marzo 1976, in Argentina, un colpo di Stato consegna il potere nelle mani di una dittatura militare. Il paese è sotto il controllo di una junta formata dai vertici delle forze armate: Videla per l’esercito, Massera per la marina e Agosti per l’aviazione. Non è la prima volta che accade nel corso del Ventesimo secolo, tutt’altro. I militari… Read more →

italia-olanda_storiedicalcio-altervista-org

Argentina, 1978
IV. Conferma Olanda

Uno dei temi maggiormente dibattuti, quando si raccontano le vicende della nazionale olandese ai Mondiali d’Argentina, ha quale oggetto l’assenza di Johann Cruyff. Dopo aver contribuito a condurla sino alla fase di finale della Coppa, l’astro più splendente del calcio olandese abbandona la nazionale senza fornire alcuna spiegazione. Necessariamente le ipotesi si sono sprecate nel corso degli anni, spesso spacciate… Read more →

Mario Kempes esulta dopo un gol - storiedifuorigioco.altervista.org

Argentina, 1978
VII. Vamos, vamos Argentina

L’Estadio Monumental di Buenos Aires, lo stadio del River Plate – oggi intitolato all’ex presidente del club, Antonio Vespucio Liberti – è stato inaugurato nel 1938. Gli anni con l’otto finale segnano il destino dell’impianto. Nel 1968 è testimone di un fatto tremendo. Si gioca il superclasico, la sfida tra River e Boca, e lo stadio si è riempito di… Read more →

olanda_pumagroup-tumblr-com

Germania Ovest, 1974
IV. A Clockwork Orange

Nel secondo dopoguerra, e per circa vent’anni, non accade granché ad Amsterdam. È una città d’Europa come tante altre, fredda, un po’ grigia, monotona e operosa. Certo, è il luogo che tre secoli prima ha dato i natali ad un uomo straordinario come Baruch Spinoza – il quale però la abbandonò a ventiquattro anni. E come dimenticare che, nello stesso… Read more →

Cruyff segna la prima rete all'Argentina - goal.com

Germania Ovest, 1974
V. L’Olanda travolge il Sudamerica

Torniamo al Mondiale del 1974. Prima del calcio di inizio, l’Olanda non rientra nel novero delle formazioni maggiormente accreditate per la conquista della Coppa. Fra le favorite c’è il Brasile, campione in carica dopo la strepitosa prestazione a Messico ’70. C’è la Germania Ovest, padrona di casa e campione d’Europa. Poi, appena un gradino sotto, troviamo l’Italia, che non incassa… Read more →

Germany Munich World Cup Final Germany vs Holland

Germania Ovest, 1974
VIII. Scontro fra titani

Fischio d’inizio. Cruyff tocca a van Hanegem, che la dà a Neeskens. La palla arriva a Krol, poi se la scambiano Rijsbergen, Haan, Suurbier, di nuovo Haan, di nuovo Rijsbergen, e ancora Haan, poi Cruyff e Rijsbergen. Quindi l’azione si sposta sulla fascia: Krol, van Hanegem, Neeskens, palla indietro verso Rijsbergen, che la passa poi a Cruyff, a metà campo.… Read more →