Categoria: 1982

EV_ungheria-elsalvador_fourfourtwo.com

Spagna, 1982
I. Brave new worlds

Spagna ’82 significa fase finale di un Mondiale aperto a ventiquattro nazionali, anziché le tradizionali sedici. È il primo rilevante obiettivo raggiunto dalla politica di Joao Havelange (presidente della FIFA dal 1974) volta ad allargare in termini geografici e soprattutto commerciali la diffusione del gioco. Il processo di mondializzazione del calcio vive quindi un passaggio cruciale in terra iberica; nel… Read more →

Una fase di Algeria-Germania Ovest - soccerfootballwhatever.blogspot.it

Spagna, 1982
II. Good news from Africa

Tradizionalmente il calcio in Africa segue un canovaccio dettato della contrapposizione tra le squadre del nord, del Maghreb, e le formazioni provenienti dalla zona equatoriale o subtropicale del continente. Le prime sono interpreti di un calcio di solito più tattico, mentre le seconde esprimono un gioco atletico e offensivo – così, a grandi linee. Nel corso del Mondiale 1982, ovvero… Read more →

Particolare del manifesto disegnato da Mirò - simoneborri61.blogspot.it

Spagna, 1982
III. Spagnoli e inglesi al Mundial

La federazione internazionale assegna l’organizzazione dei Mondiali alla Spagna nel lontano 1966, ma il paese che, sedici anni dopo, ospita la manifestazione è molto cambiato. Il 1975 ha finalmente visto la fine della dittatura fascista e la Spagna ha poi attraversato un tormentato passaggio storico costellato da terrorismo, lotte operaie e repressione. L’anno prima del Mondiale il sussulto autoritario di… Read more →

EV_italia-brasile_panorama.it

Spagna, 1982
VI. La battaglia dei tre Imperatori
(parte terza)

Il Mondiale argentino ha restituito una nazionale italiana capace di essere protagonista a livello internazionale e forte di una pregevole nidiata di giovani talenti. Il quadriennio che precede la Coppa del 1982, seppur tra alti e bassi, essenzialmente conferma l’ottimo livello raggiunto dagli azzurri. Quasi nessuno, però, (e togliamo pure il quasi) è consapevole di questo, e in generale la… Read more →

1982 World Cup Finals. Semi-Final. Barcelona, Spain. 8th July, 1982. Italy 2 v Poland 0. Italy's Paolo Rossi celebrates after scoring the opening goal against Poland.

Spagna, 1982
VII. La Polonia e Paolo Rossi

Polonia – Unione Sovietica (Barcellona, Camp Nou, 4 luglio 1982) è la partita decisiva per designare una delle quattro semifinaliste del Mondiale. Non solo, è una sfida che allarga i propri orizzonti oltre il campo di calcio. La Polonia socialista vive un periodo a dir poco turbolento. Proteste operaie si sono succedute, a ondate, durante tutto il decennio precedente. La… Read more →

Uli Stielike e Pierre Littbarski - si.com

Spagna, 1982
VIII. Siviglia, è la vita

La strada che porta i tedeschi ad una calda ed entusiasmante notte andalusa del 1982 inizia idealmente un paio di anni prima, durante gli Europei che si giocano in Italia. Per quel torneo, la Germania Ovest presenta una formazione rinnovata, piuttosto giovane, che recide in maniera definitiva il legame con la generazione d’oro degli anni Settanta. Nuovo è anche l’allenatore,… Read more →

EV_tardelli_storiedicalcio.altervista.org

Spagna, 1982
IX. Italia! Terzo fantastico titolo

Il Mondiale del 1982 rappresenta il definitivo trionfo del calcio così detto all’italiana, il punto del suo massimo fulgore. Il calcio all’italiana prende vita in prima battuta dal modulo di gioco prettamente difensivista sorto in Svizzera negli anni Trenta, affermatosi in Italia tra gli anni Cinquanta e Sessanta, e passato alla storia come catenaccio. Attraverso di esso, la nazionale italiana… Read more →